17/05/24 Lifestyle , Vitamine relazionali #

Salute mentale

Salute mentale e salute fisica sono vicine di casa, vanno d’amore d’accordo, si parlano ogni giorno, ma la prima è il quartier generale, quella che si imbatte nelle intemperie della vita e la seconda ne manifesta le conseguenze. Se “il quartier generale” non sa come metabolizzare i tumulti esterni, vediamo poi gli effetti riflessi sulla seconda casa, la salute fisica, con i relativi campanelli d’allarme: insonnia, gastrite e altre amenità. Questo è stato l’inizio dello speech al Motor Valley Fest sulla salute mentale. E la fine? Un gruppo di lavoro sano, cioè in grado di guardare alle differenze intra-gruppo come complementarietà (e non ostacoli) è capace di evolversi perché “dove non arrivo io, arrivi tu”. Aiutare le persone a stare nelle differenze e a valorizzarle è un’assicurazione per la vita del gruppo stesso e per la talent attraction dell’azienda.
Grazie a Filippo Poletti per l’intervista, Meneghini & Associati Eugenio Razelli Motor Valley per l’invito.

18/03/24 Lifestyle #

20 anni da festeggiare

Nuova avventura con la partita iva? Nel caso tornasse utile, tengo a condividere ciò che ho SBAGLIATO in questi 20 anni di lavoro: l’aver saputo prima queste cose mi avrebbe reso la vita più facile, ma allora non si chiamerebbe “esperienza”, bensì saggezza innata.

Le mosse sbagliate:
1. aver pensato a lungo che gli altri fossero sempre meglio di me, in tutto;
2. aver lasciato, per molto tempo, che il prezzo per le mie prestazioni venisse quantificato da altri interlocutori in gioco;
3. aver ignorato sistematicamente i segnali di stanchezza del corpo, che poi ha presentato un bel conto, con gli interessi.

Le scelte giuste:
4. capire, grazie alla psicoterapia, che cosa mi impediva di smantellare i punti di cui sopra;
5. mettere a fuoco ogni giorno la mia idea di realizzazione, cioè quello che mi avrebbe resa fiera di me e ridefinirla, se necessario;
6. nelle scelte da operare quotidianamente, guardare il risultato a lungo termine e non nel breve, il che richiede un’alta perseveranza e pazienza, aiutate dal punto 5.
7. osservare le persone che ci sembrano dei buoni role model e capire che cosa di loro viene apprezzato nelle interazioni sociali e di business. Ciò che emerge, se coerente a noi, farlo proprio, personalizzandolo secondo il nostro modo di essere.

Ps. Foto della festa dei 20 anni di professione by Nicolò Zuliani, mentre il video realizzato meravigliosamente da Tommaso Galora è sull’altro social, quello che inizia con Insta.

29/03/20 Lifestyle

Agemanagement – Il progetto in azienda

Si è concluso il progetto sull’age management in un’azienda cliente e al minuto 1.29 riassumo il progetto realizzato con i test e le analisi delle competenze professionali dei lavoratori più esperti: una serie di azioni volte a preparare la diffusione in azienda delle competenze chiave.

17/03/20 Lifestyle

Il Visual Coaching – intervista per “78 Pagine”

Grazie ad Alessia Marconato e Nicola Corsano per questo coinvolgimento.

In questo stralcio di intervista qui sotto racconto come la creatività può aiutarti a trovare soluzioni nel lavoro.

14/03/20 Lifestyle

Visual thinking per psicologi

La tecnica del visual thinking ti consente di visualizzare le tue idee, rendendo così i tuoi argomenti e le tue spiegazioni molto più efficaci. Nel webinar tenuto per gli psicologi in Enpap ho introdotto i principi fondamentali di questa tecnica:
– una panoramica della crescita del Visual Thinking: quando tutto è iniziato, aree di business che possono beneficiare di questa tecnica ed esempi;
– il vocabolario: visual thinking, sketchnotes, registrazione grafica, facilitazione visiva. Mettiamoli in ordine!
– prendere appunti ordinari è diverso da prendere appunti visivi e vedrai la differenza;
– una sessione di domande e risposte e un’anteprima di strumenti di visual thinking per un tuffo più profondo in questo nuovo modo professionale di esprimere idee.

12/03/20 Lifestyle

Incontro con la GenZ – UNIPD

In questa sessione con studenti della Generazione Z all’Università di Padova ho parlato di una fase della mia storia che mi ha portata alla libera professione. In quel periodo di cambiamento lavorativo ho trovato la volontà di trasformare le difficoltà in nuove strade e avventurarmi in aree di business che prima non avrei nemmeno potuto immaginare.

Quando la strada la devi tracciare, tu nessuno ti assicurerà che sarà quella giusta: fidarsi di se stessi è il primo piccolo passo da fare.

09/03/20 Lifestyle

Nuovi orizzonti della psicologia – Intervista

In questa intervista di Olivia Chiereghini, parlo di quali nuovi spazi ha la psicologia nel contesto attuale, poiché oggi lo psicologo si occupa anche di tecnologia, di quegli aspetti che stanno entrando nella vita di tutti e nelle aziende, come la realtà aumentata e lo sviluppo dell’intelligenza artificiale.

09/03/20 Lifestyle

Città della Speranza

In 100 professioniste e imprenditrici abbiamo sostenuto la #CittàDellaSperanza per la ricerca oncologica pediatrica con il libro #DonneSerenissime, nato dalla mente instancabile del fotografo Renato Vettorato

08/03/20 Lifestyle

Congresso AIDP – AI e Intelligenze Umane

Assisi, 2019

AIDP ha pubblicato intervento di Pontremoli – CEO Dallara Group – con l’inserto dei miei appunti visuali.

07/03/20 Lifestyle

Organizzazione Congresso AIDP 2015

Che esperienza: collaborare all’organizzazione di un Congresso nazionale ha comportato quasi due anni di lavoro e mille nuove cose apprese. Lavorare in team virtuali, tenere alto l’ingaggio dei membri, monitorare il budget di spesa.

Ecco i numeri in questa pubblicazione.